VERDURA IN PASTELLA


INGREDIENTI (per 8 persone): Zucchine    200 g       Melanzana    1 (200 g)       Cipolla    1 (140 g)       Cavolfiore     200 g      Latte    50 ml       Uova    2       Farina    7 cucchiai (70 g)      Olio extravergine di oliva    1 bicchiere (200 ml).


PREPARAZIONE

 1 - Pulire il cavolfiore e dividerlo in cimette. Portare a bollore ½ litro d'acqua in una pentola e cuocere il cavolfiore per 8 minuti. Scolarlo e lasciarlo raffreddare.
 2 - Lavare e asciugare la melanzana e le zucchine; tagliarle a fette doppie 3 mm. Sbucciare la cipolla e tagliarla ad anelli di ½ cm. Asciugare bene le verdure con un canovaccio pulito.
 3 - Rompere le uova e separare i tuorli dagli albumi. Amalgamare in una ciotola con una forchetta la farina, il latte e i tuorli.
 4 - Montare a neve gli albumi con una frusta a mano per circa 10 minuti o elettrica per circa 5 minuti. Incorporare con delicatezza gli albumi alla pastella compiendo dei movimenti verticali di un cucchiaio dal basso verso l'alto.

   Frittura:.
 5 - Versare l'olio in una padella e metterlo su fuoco vivace. L'olio non deve fumare: per verificare che abbia raggiunto la giusta temperatura, buttare nell'olio un briciola di pane: deve colorirsi ma non annerire.
 6 - Immergere le verdure nella pastella rivestendole uniformemente e buttarle nell'olio poche per volta. Friggere le verdure 2 minuti per lato e, una volta pronte,disporle su un foglio di carta assorbente.
  Se si usa una padella a pareti alte di circa 10 cm e parecchio olio, le verdure galleggeranno in esso e la cottura sarą migliore e pił rapida.